Cip & Ciop - Walt Disney

Cip e Ciop

Cip & Ciop (Chip 'n Dale) sono due tamias (scoiattoli), protagonisti di vari cartoni animati di fantasia creati dalla The Walt Disney Company.

Nelle intenzioni della Disney, Cip è la mente (infatti è intelligente e razionale) e Ciop (più stupido e più ingenuo) ne è il braccio.
Vi è un modo semplice per distinguerli, Cip ha un piccolo naso nero con un dente sporgente mentre Ciop ha un grande naso rosso con due canini ben visibili.

La loro prima apparizione fu nel cartone "Pluto soldato" del (1943) dove si contrapponevano a Pluto, giocandogli dei brutti scherzi.
Assunsero i nomi che li identificano e le differenti connotazioni solo con l'uscita del cartone "Chip an' Dale" del (1947) dove si contrapponevano all'ingenuo Paperino.
Cip, il più sveglio, e Ciop, il più ingenuo, continuarono a comparire nei cartoni animati, di solito importunando e terrorizzando Paperino fino alla metà degli anni 1950, dove si divertono a prendersi gioco del povero Paperino, incapace di tenerli a bada.

Cip e Ciop si contendono le grazie della scoiattolina Clarice, un'artista della Acorn Club, in "Due scoiattoli e una miss" del (1951). Dopo una dura lotta, Clarice li considererà a pari merito.

Cip e Ciop si ritrovano nel vecchio West e cercano di assicurare alla giustizia Pietro Gambadilegno.
Ottennero finalmente di avere una loro serie animata dal titolo "Cip & Ciop Agenti Speciali" nel 1989.