Batman

Supereroe, l'uomo-pipistrello

Batman Batman, l'uomo-pipistrello, è un personaggio di fumetti di supereroi della Dc comics.
Bruce, bambino di 8 anni, uscito dal cinema assieme ai genitori, viene aggredito da un criminale che pistola alla mano, uccide entrambi i genitori, con il padre che tentava di difendere la famiglia.
L'unico rimasto in vita è il figlio, che, disperato, piange i genitori accasciati a terra senza vita.
Questo episodio accrescerà una grande forza dentro di sè, tanto che bruce si promette di combattere la criminalità, da quel giorno in poi.
Diventato, crescendo, uno scenziato ed un grande atleta, pensa al travestimento da usare contro la criminalità; lo aiuterà un pipistrello che entrerà nella sua stanza improvvisamente.
Da qui in poi, nascerà la sua carriera da "supereroe", Batman, l'uomo-pipistrello; il suo travestimento è caratterizzato, da uno stemma centrale al petto, con disegnato un pipistrello con sfondo giallo. Maschera fino alla bocca e mantello lungo e nero, un grosso cinturone alla vita, stivaloni e gadgets che gli saranno molto utili nelle avventure contro criminali, rapinatori, assassini.