Thundercats

Combattono i malvagi e diabolici mutanti..

Thundercats La serie, composta da 130 episodi da 22 minuti circa ciascuno, a cartoni animati dei Thundercats fu trasmessa per la prima volta in Italia su Rai Due dal 1985 al 1990.

Essa è prodotta dall'americana Rankin-Bass Productions, in collaborazione con la Pacific Animation Corporation, si ispira ad una serie di giocattoli fantasy, aventi come protagonisti dei guerrieri che somigliano a dei felini antropomorfi.
La storia inizia con la distruzione della sede dei ThunderCats, nel lontano pianeta di Thundera.

Thunderians Allora, la squadra dei ThunderCats a bordo della loro astronave Thunderians, si riunisce per difendere il loro unico erede rimasto, Lion-O, un ragazzo di appena dodici anni; il loro compito era di svelargli i segreti dell'Occhio di Thundera, incastonato nell'elsa della mitica spada della veggenza.
Non sarà semplice perchè il possesso dell'Occhio di Thundera è bramato anche dai perfidi mutanti, uniti in una diabolica alleanza a Mum-Raa, il nero sacerdote senza età della prima terra, il più acerrimo nemico e persecutore dei Thundercats.
Nello svolgersi di una battaglia viene gravemente danneggiata la loro astronave, così, sono costretti a dirigersi verso il sistema solare più vicino alla loro posizione; comandati dal saggio Jaga, arrivano sulla terza terra.
Qui Jaga muore per via della sua avanzata età e per i grossi sforzi utilizzati durante il lungo viaggio; tuttavia ricomparirà sotto forma di spirito, guidando il giovane Lion-O con preziosi insegnamenti e suggerimenti.

Lion -0 Lion -O, quando scende dall'astronave, non è più un ragazzo di 12 anni, ma un uomo ben formato di circa trent'anni e grande e responsabile leader del gruppo.
Nonostante la forza e l'agilità, a mancargli è ancora l'esperienza, che aquisirà col passare del tempo, durante le sue nuove avventure.
In seguito arriveranno anche i mutanti nella terza terra, con la speranza di potersi impossessare dell'Occhio di Thundera. I Thundercats si impegneranno, quindi, a lottare in favore della giustizia, difendndo i deboli dai malvagi mutanti. Nel corso della storia, durante gli episodi successivi, il Mumm-Ra ricostruisce il pianeta magico di Thundera per impossessarsi della spada di Plun-Darr (tenuta una volta dalla Rattila di Plun-Darr). Inoltre cerca di individuare per poi impossessarsi del tesoro di Thundera, ben custodito dai ThunderCats.
Ritornati finalmente a nuova Thundera per ricostruire la loro società, i ThunderCats effettuano un consiglio dei guardiani sulla terza terra, per garantire la pace della gente sul quel pianeta.

Personaggi Thundercats

Oltre al loro leader Lion-O, i Thundercats sono composti da:

- Cheetara, veloce come un ghepardo e dotata anche di una sorta di sesto senso, che le prennuncia il pericolo. Combatte utilizzando il battlestaff, un bastone in grado di allungarsi e retringersi.
- Panthro è forte come una pantera ed è anche il meccanico e pilota dell'astronave; combatte usando sei bastoni legati da una catena (nunchaku).
- Tygra è agile come una tigre ed è l'ingegnere del gruppo; è in grado di entrare nella mente delle persone.
- WilyKit e WilyKat sono due fratelli gemelli (un ragazzo ed una ragazza) astuti e furbi, utilizzano diversi trucchi e strategie di combattimento.
- Simpatico gatto miagolone Snarf, la mascotte del gruppo.

La serie è diventata, in seguito, un fumetto edito dalla Marvel ed in seguito dalla Wildstorm.