Testo Sigla - Bem

Il testo della sigla del cartone animato di Bem


Testi delle Sigle -> Bem

Notte bianca di spavento,
notte nera di terrore
acqua pioggia neve e vento...
lampi e tuoni di furore

Con un rantolo agghiacciante
l'assassino col coltello
squarta e taglia ad ogni istante...
chiunque incontra nel castello

Ma dal mondo dell'orrore
dove il cielo è sempre nero
piomba il figlio del mistero
più veloce del pensiero [ del pensiero ]

Arriva Bem nemico del mal,
che in bocca tien mille pugnal
Solo tre dita, due occhi di ghiaccio,
sessanta vipere sopra ogni braccio
Dell'assassino lui fa un macello,
lo pesta a sangue con un randello

Notte bianca di spavento,
notte nera di terrore
acqua pioggia neve e vento...
lampi e tuoni di furore

S'ode un passo strascicato,
s'ode un colpo di martello
scende a terra l'impiccato...
dove tocca fa un macello

Ma dal mondo dell'orrore
dove il cielo è sempre nero
piomba il figlio del mistero
piu` veloce del pensiero [ del pensiero ]

Arriva Bem nemico del mal,
che in bocca tien mille pugnal
Ha squame verdi sopra la pelle,
lingue di fiamme sopra le spalle
Dell'impiccato lui fa un fagotto,
lo pesta a sangue con un cazzotto

Notte bianca di spavento,
notte nera di terrore
acqua pioggia neve e vento...
lampi e tuoni di furore...
lampi e tuoni di furore...
lampi e tuoni di furore...