Sigla iniziale - Rossana

Il testo della sigla animata del giocattolo dei bambini

Rossana

Qui nella nostra classe abbiamo un gruppo di ragazzi
che trattan gli insegnanti come fossero pupazzi
Ragazze state buone altrimenti la pagate
perché a noi piace far così perciò non v'impicciate

No noi non stiamo zitte e prendiamo la parola
per dire a tutti quanti che non vi vogliamo a scuola
Potete dirlo e poi ridirlo ma noi continuamo
sì continuamo a fare in classe quello che vogliamo

Ogni giorno è sempre peggio con quei ragazzacci
Che durante le lezioni ci disturbano
Sono rozzi ed impertinenti, proprio dei maschiacci
Ma cosa possiamo fare se non cambiano

Rossana dai pensaci un po' tu
Perché così non se ne può più
Sappiamo che non ti arrendi mai
E provi e riprovi finché ce la fai
Rossana il tuo cuore palpita
Ma la tua coscienza scalpita
Con tutta la tua vitalità
Rossana sei proprio una piccola star

(ooohh una star... ooohh... ooohh)

Quante volte il nostro cuore va per la sua strada
incurante dei problemi e delle prorità
se c'è confusione o no l'amore non ci bada (non ci bada)
e Rossana ha già scoperto questa verità (questa verità)

Rossana dai pensaci un po' tu
Perché così non se ne può più
Sappiamo che non ti arrendi mai
E provi e riprovi finché ce la fai
Rossana il tuo cuore palpita
Ma la tua coscienza scalpita
Con tutta la tua vitalità
Rossana sei proprio una piccola star

Se guardo gli occhi tuoi
Nei quali poi si specchiano i miei
Puoi dirmi con che vuoi
Sei magica così come sei
Se chiudo gli occhi penso a te, perciò vorrei sapere se pensi a me
Perché sei tu la cosa più importante
La più importante che per me adesso c'è

Rossana dai pensaci un po' tu
Perché così non se ne può più
Sappiamo che non ti arrendi mai
E provi e riprovi finché ce la fai
Rossana il tuo cuore palpita
Ma la tua coscienza scalpita
Con tutta la tua vitalità
Rossana sei proprio una piccola star

Rossana dai pensaci un po' tu
Con tutta la tua vitalità
Rossana sei proprio una piccola star.

Rossana... Rossana... Rossana... vai!