Arbegas

Arbegas

La serie di Arbegas è stata prodotta nel 1983 dalla Toei Animation per un totale di 45 episodi ed è stata trasmessa in Italia verso la fine degli anni ’80, nelle varie emittenti televisive regionali.

La storia di questo anime è ambientata nel futuro, dove la terra è minacciata dalla presenza di malvagi alieni dell’Impero di Derinjer, con a capo il Presidente Azer.
Gli scienziati Professor Mizuki e la Dr. Saiko Asabuki che dirigono una scuola di progettazione robotica, vogliono selezionare dei giovani intelligenti, che sappiano pilotare dei robot, per fermare il pericolo degli alieni.
Un concorso per trovare il giovane più intelligente vede vincitori al pari Daisaku Enjoji, Tetsuya Jin e Mizuki Hotaru (la figlia del professor Mizuki), Arbegasgrazie all’ideazione e l’invenzione di tre robot.
I tre robot, dopo qualche modifica degli scienziati, danno origine ai giganteschi robot: Alfa, Beta e Gamma, le cui iniziali formano il nome originale della serie Al-Be-Ga-s.
Il robot Alfa (di colore nero) viene pilotato da Daisaku Enjoji e combatte utilizzando dei Boomerang Elettrici e con la Spada Alpha.
Il robot Beta (di colore blu) è guidato da Tetsuya Jin ed è formato da Catene Elettriche e utilizza la Spada Beta.
Infine la bella Hotaru Mizuki pilota l’ultimo, ma non meno importante, il Gamma Robot (di colore rosso), armato di Frecce Elettriche e Spada Gamma. Questi tre Robot possono combinarsi fra loro in diversi modi per dare origine alla “Dimensione Spazio”, per combattere, così, nello spazio.
Altre sono le combinazioni come :”Dimensione Cielo” utile nei combattimenti aerei, “Dimensione Sotterranea” quando la battaglia è nel sottosuolo, “Dimensione Mare” utilizzata quando gli attacchi sono marini.
Come ultima, la configurazione più forte e potente, la “Dimensione Denjin” quando i tre danno origine al potentissimo Dio Elettrico Arbegas alto oltre 40 metri, che conferisce una carica di energia in grado di centuplicare la sua potenza e di utilizzare la Spada Sanbai, nata dall’unione delle tre spade.
Come in tutte le serie robotiche degli anni ’70 – ’80, non poteva mancare il robot goffo e impacciato simile al Boss Robot di Mazinga Z e al Mechadon di Jeeg Robot, che in questa serie si chiama Gori Robot (o anche Gorilla Robot).
Per pilotare i Robot, i tre giovani, Daisaku, Tetsuya e Hotaru, grazie alle loro navicelle, entrano nella schiena dei robot oppure si possono unire formando un’aereo chiamato “Super Abega”.

Arbegas

Titolo Originale: Kosoku denjin Arubegasu
Autore/Casa/Studio: Saburo Yatsude
1ª TV: 30 marzo 1983
Episodi: 45 (completa)
Immagini
Testo e Video della sigla

Immagini

Episodi Streaming

1. Gli eroi della scuola di Aoba
2. Il supersonico Arbegas
3. Inconsueta minaccia
4. Ti aspetto, Dikei!
5. Un amore impossibile
6. Androking
7. Il fantastico Gori robot
8. La principessa Kaguya
9. Un ladro misterioso
10. Viaggio d’amore
11. L’uomo del luna park
12. La balena immortale
13. L’enciclopedia di Arbegas
14. L’isola misteriosa
15. Il rapimento
16. Il nemico invisibile
17. La voce del sangue
18. Il volere di dio
19. Il capobanda
20. Adamo ed Eva
21. Premio speciale
22. La trappola per orche
23. Brindisi per papa
24. Le lacrime di Derin
25. Il fascino del successo
26. Il messaggero del grande capo
27. L’ultima battaglia del generale
28. Cassiopea l’uragano
29. Il nuovo generale
30. Viaggio sul galaxy express
31. Tutto per amore
32. Amore a prima vista
33. Un professore severo
34. Non scappare, Cenerentola!
35. Caccia al tesoro
36. Un amico fedele
37. Il gran canyon
38. Cacciatori di frodo
39. Festa di compleanno
40. Capodanno
41. Giochi di guerra
42. Affetto paterno
43. Il generale Diri
44. Il segreto svelato [di Derin] 45. Per sempre Arbegas

Testo della sigla

(Kosoku Denji Albegas – Arbegas, Il Dio Elettrico A Velocità Fotonica)
(Kousoku Denjin Albegas)
Mojo E Koorogi ’73

Gan-Gan-Gan Gan-Gan-Gan
Gan-Gan-Gan Gan-Gan-Gan
Semaru akuma no kage da
Jin-Jin-Jin Jin-Jin-Jin
Jin-Jin-Jin Jin-Jin-Jin
Moeru seigi no ikari da
Get Dimenjon
Sukuranburu Go
Santai Gattai Roku Henge
Sanbai-Ken ni purasuma hashiri
Uchuu no akuma mo ma-ma-ma-futatsu
Wakai chikara wo (Da-da-da) supaaku sasete (Da-da-da)
Mamotte miseru ze Minna no yume wo (Da-da-da-da)
Moero Faito da Arubegasu
Kousoku Denjin Arubegasu

Byun-Byun-Byun Byun-Byun-Byun
Byun-Byun-Byun Byun-Byun-Byun
Isoge Sanki no jetto
Dan-Dan-Dan Dan-Dan-Dan
Dan-Dan-Dan Dan-Dan-Dan
Mune ni afureru faito da
Get Dimenjon
Sukuranburu Go
Santai Gattai Roku Henge
Ikari no tekken unari wo agerya
Mashin faitaa ma-ma-ma-futatsu
Wakai yuuki de (Da-da-da) sukuramu kunde (Da-da-da)
Sakasete miseru ze Makka na hana wo (Da-da-da-da)
Moero Faito da Arubegasu
Kousoku Denjin Arubegasu

Wakai yuuki de (Da-da-da) sukuramu kunde (Da-da-da)
Sakasete miseru ze Makka na hana wo (Da-da-da-da)
Moero Faito da Arubegasu
Kousoku Denjin Arubegasu

(Kosoku Denji Albegas – Albegas, Il Dio Elettrico A Velocità Fotonica)
Wakasa No Formation
Voce: Mojo E Koorogi ’73

Ottottoto Ottottoto
Ikinari kuru na yo Derinjaa
Ore-tacha madamada gakkou sa
Don to haato de dasshu dasshu
Teki wa atchi da Arubegasu
Foomeeshon Sono toki wa moero
Foomeeshon Mabushii sora da ze
Yuku zo Wakasa no Sanbai-Ken
Buru to unareba muteki da ze
Kousoku Denjin Arubegasu

Ottottoto Ottottoto
Kigaru ni kuru na yo Derinjaa
Ore-tacha imagoro tokkun sa
Mune no ikari de dasshu dasshu
Ashita wo mezashite Arubegasu
Foomeeshon Sono toki wa atsuku
Foomeeshon Kirameku umi da ze
Yuku zo Wakasa no Sanbai-Ken
Buru to unareba muteki da ze
Kousoku Denjin Arubegasu

Mune no ikari de dasshu dasshu
Ashita wo mezashite Arubegasu
Foomeeshon Sono toki wa atsuku
Foomeeshon Kirameku umi da ze
Yuku zo Wakasa no Sanbai-Ken
Buru to unareba muteki da ze
Kousoku Denjin Arubegasu.

Immagini collegate: