CARTOONS: L’invenzione dei Cartoni Animati è MAGIA

Cartoni animati e MAGIA

[dropcap]N[/dropcap]

onostante  il termine “cartoons” abbia avuto origine in Inghilterra tra le pagine della rivista punch magazine, possiamo immaginare i  primi cartoni già molto prima; parliamo di “immagini in movimento”, oggi come ieri l’uomo è infatti catturato da creazioni di fantasia, situazioni fantastiche e/o surreali – davvero è così attraente l’idea di evadere dal mondo reale?- chissà!

[pullquote-right]

Protagonista delle vicende fantastiche è la magia e che cosa è un cartone se “non un gioco di prestigio?” .

[/pullquote-right]

 In Egitto come in Cina le ombre costituiscono i primi cartoni, immagini in movimento proiettate sui muri. La rivista punch magazine ha coniato il termine ma ha messo da parte la magia rendendo primi attori umorismo e satira, la rivista primeggia infatti per disegni di natura umoristica, che riguardano politica e vita di città. Cartoons, ombre, giochi..L’immaginazione conduce l’uomo in luoghi meravigliosi così da dimenticare che si tratta solo di illusione, ma non è un caso che  la storia veda la prima proiezione nel lontano 1892 grazie all’invenzione di quella che viene chiamata Lanterna Magica. Il primo cartone animato della storia risale invece al 1908 dal titolo: Fantasmagorie.